Emergenza furti di metallo alla stazione ecologica di viale Olimpia

Come si legge sul sito di Iren, “uno degli elementi chiave che ha portato la Provincia di Reggio Emilia a collocarsi ai primi posti a livello regionale e nazionale per la raccolta differenziata dei rifiuti e il loro avvio a riciclo è rappresentato dai Centri di Raccolta (ex Stazioni Ecologiche Attrezzate)”. Al Centro di Raccolta di viale Olimpia (ex-Polveriera), il processo di riciclo dei materiali metallici è da tempo coadiuvato da un’intensa attività di raccolta abusiva sia nelle ore di apertura che di chiusura del Centro. Attraversando l’area dell’ex-Polveriera che confina con il Centro di Raccolta, è molto facile imbattersi in grossi pezzi di ferro o altri metalli che magicamente volano oltrepassando la recinzione dall’interno del Centro all’esterno. Per i più curiosi che si fermano cercando di capire come questo possa succedere, la magia si trasforma presto nell’evidenza di veri e propri furti. E’ quello che è successo sia sabato scorso che oggi: autori dei furti due uomini di origine nordafricana arrivati con un furgone pronto ad accogliere la refurtiva. E diversi cittadini affermano che ciò accade quotidianamente. Certamente non è una realtà solo reggiana dal momento che i metalli sono presi di mira nelle stazioni ecologiche di tante altre città per essere rivenduti a prezzi concorrenziali o al mercato nero, senza escludere anche un collegamento con la mafia come emerso pochi mesi fa in Veneto. Sono, pertanto, episodi che meritano attenzione non solo in quanto trattasi comunque di reati ma anche per i conseguenti problemi di ordine pubblico, di sicurezza delle persone e di degrado e insalubrità ambientale delle aree circostanti per la presenza di rifiuti abbandonati potenzialmente pericolosi.

Il volo dei metalli in 3 minuti successivi

21 marzo 2012 ore 17.27

21 marzo 2012 ore 17.28

21 marzo 2012 ore 17.29

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...