Nove volontari per l’iniziativa “Puliamo il quartiere”

Non è stata certo una grande affluenza quella della prima iniziativa “Puliamo il quartiere”. Su un volantino, qualcuno aveva scritto “Ditelo al Sindaco”. Come dargli torto? Ma, intanto continuiamo a vivere tra le brutture causate dall’indifferenza di chi avrebbe il dovere di porvi rimedio. Speriamo che serva da stimolo in futuro. Ma, gli impavidi nove hanno rimosso le carcasse di elettrodomestici e computer trafugati dalla stazione ecologica e abbandonati nel parco dell’ex-Polveriera (giusto in tempo prima dell’ennesimo arrivo dei ladri di metallo), estirpato immensi cardi dal parcheggio pubblico che affianca la piscina, sistemato un pezzo di marciapiede che si era pericolosamente staccato, rimosso un materasso abbandonato in un’area condominiale e una rete letto sul porticato, tolti i rifiuti dalle aiuole adiacenti alle vie e rami caduti dagli alberi nei parchi pubblici. Un’occasione anche per concoscerci e suggerire iniziative per il nostro quartiere. Complimenti e grazie, da parte di tutta l’associazione e da parte di coloro che avrebbero voluto esserci ma non hanno potuto, a Athos, Enzo, Fabrizia, Flavio, Francesca, Franco, Gabriele, Maria e Valentina!

Prima che diventino alberi, come tutti gli anni

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;Nove volontari per l’iniziativa “Puliamo il quartiere”

  1. <ragazzi sono ammirato dalla vostra forza e generosita' altruistica dove ancora gli ideali collettivi sono un principio che dovrebbe far breccia nelle teste della gente che si e' abituata troppo bene a che siano altri ad occuparsi del bene pubblico che come tale e' di tutti e tutti sono chiamati a rispettarlo,ed invece………di nuovo un grazie perche' rappresentate una speranza seppur piccola ma nel suo insieme grandiosa.Daniele,purtroppo un carpigiano un po' lontano da voi.

    Mi piace

    • Grazie Daniele per il supporto e la comprensione del valore della comunità, l’unico che permette di ottenere risultati per migliorare quartieri e città in cui viviamo, superando interessi personali o fame di potere oggi sempre più presenti. Anche da Carpi . . che non è poi così lontana . . .

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...