Il cartello fuorviante sulla rotatoria

Capita già naturalmente che automobilisti distratti percorrano contromano svincoli, autostrade e rotatorie. Nonostante ciò, per chi arriva dal casello autostradale diretto in tangenziale, la pericolosissima pratica è stata incentivata da un cartello installato sulla rotatoria, tra l’altro vietato, che indica il parcheggio di Festa Reggio con la freccia orizzontale a sinistra prescrivendo così la circolazione in senso contrario.

freccia festa reggio

Nuova sede dei Rom in viale Olimpia

Dopo il trasloco forzato dal cantiere, i Rom che si erano accampati in viale Olimpia si sono trasferiti per un breve periodo nel parcheggio Polveriera davanti alla stazione ecologica per poi ritornare in viale Olimpia. Il cortile di un bar chiuso adiacente all’ex Punto Snai è ora la loro nuova dimora. Dopo aver divelto la chiusura di un cancello si sono impossessati dello spazio con tanto di materasso, griglia per cucinare e bucato steso sulla siepe. Trattandosi di violazione di domicilio (l’area è privata) con violenza sulle cose, la procedibilità sarebbe d’ufficio. Rimaniamo in attesa che chi di dovere intervenga . . . . .

rom lettoRom agsoto 2013

Rom fornelloRom agsoto 2013 2

Un altro incidente all’incrocio tra viale Olimpia e via Melato

L’incrocio tra viale Olimpia e via Melato è stato ancora teatro di un grave incidente stradale. Poco prima delle 14 di mercoledì scorso, l’impatto tra due auto, di cui una finita contro un albero dopo essersi ribaltata, ha causato il ferimento di un conducente trasportato poi al Pronto Soccorso. Sono passati tre mesi, per quanto a noi noto, dall’ultimo incidente nello stesso incrocio e quasi due anni dalla richiesta di moderazione del traffico all’ex Assessore Paolo Gandolfi. In quell’occasione prospettammo diverse soluzioni anche di modica spesa, come la semplice installazione di cartelli che vietino la svolta a sinistra. Finora nessun intervento, fatta eccezione per il tinteggio della segnaletica orizzontale, eseguito subito dopo l’incidente di maggio, ma ormai sbiadito a causa dei materiali impiegati di scarsa qualità. Non ci stupiremmo che si chiedesse ai cittadini di provvedere con proprie finanze come già verificatosi il mese scorso per la semplice richiesta di sostituzione di uno specchio parabolico danneggiato che permetteva l’uscita in sicurezza dei veicoli da un parcheggio privato ad uso pubblico, ora a pagamento.

Incidente

Furto di energia elettrica condominiale, violazione di domicilio e occupazione abusiva

Con un allacciamento abusivo alla rete elettrica condominiale è stata rubata nuovamente elettricità per illuminare il garage di un appartamento dato in gestione all’Agenzia per l’Affitto. L’allacciamento rudimentale è comparso, all’insaputa del proprietario e dell’amministrazione condominiale, pochi giorni prima di Ferragosto provocando un black out dei servizi generali di diversi condomini situati tra viale Olimpia e via Melato. E’ il secondo tentativo nel giro di pochi mesi, dopo che il primo era stato oggetto di formale denuncia alle autorità competenti. All’apertura del garage alla presenza del proprietario e dei Carabinieri, l’immobile è risultato “abitato” con tanto di letto. Anche se l’Agenzia per l’Affitto, che coinvolge 65 Enti (Acer in qualità di gestore, Provincia di Reggio e tutti i suoi Comuni, cinque banche, Manodori, Legacoop, associazioni di imprenditori e proprietari, organizzazioni sindacali e degli inquilini), si prefigge di tutelare, attraverso un Fondo di Garanzia di 8.500 euro per ogni contratto, i proprietari dai rischi di morosità e di danneggiamento degli alloggi, sarebbe auspicabile un’attività di mediazione più responsabile da parte di Acer al fine di evitare situazioni illecite e pericolose per la collettività nonché sprechi di denaro pubblico.

allaccio abusivo

RiutilizzaRE 8 settembre 2013: esito delle prenotazioni

Sono già state inviate le mail agli espositori accettati e a quelli in lista d’attesa.

Ecco il consueto “bollettino di guerra” :):

455 mail pervenute alle ore 7.35 di stamane
251 mail pervenute alle ore 0.00

Chi non ha ricevuto risposta non è stato accettato.
Mail ed elenchi sono in visione per chi desidera previa telefonata al 3343302854. Grazie a tutti voi!!