I controlli in zona stazione inefficaci sulla prostituzione

Parliamo ancora di prostituzione in zona stazione. Una mossa alla Questura di Reggio l’ha data, dapprima, la denuncia del Gruppo Cremonini. L’importanza del nome, si sa, ha sempre un certo peso. Poi, ci si è messa la squadra mobile di Imola che ha scoperto quello che la nostra Questura, ma anche la nostra Procura, già sapevano, cioè lo smistamento delle prestazioni da un centralino telefonico a Reggio. Al di là di chi ha spronato i recenti interventi, quello che conta è il risultato. Verrebbe, quindi, da pensare che la situazione sia decisamente cambiata. Nossignore.
Ieri pomeriggio intorno alle 17.30 erano sei le prostitute cinesi che attendevano i clienti lungo solo due vie della zona, via Vecchi e via Chiesi. Tra queste, anche due giovani donne dai graziosi abiti a pois, a fianco di un anziano signore cinese con tanto di passeggino e bimbo. La storia dei bambini in compagnia delle prostitute mi era già stata raccontata da alcuni residenti che sono anche in possesso di fotografie.
Le ipotesi che potrebbero spiegare l’inefficacia dei controlli sono tre: o i comunicati sugli interventi da parte della Polizia sortiscono in una reazione di sfida del tipo “te li faccio vedere io i controlli”, oppure il fenomeno è di una tale portata che solo l’esercito fisso potrebbe, almeno apparentemente, controllarlo, oppure ancora, siamo di fronte ad una precisa direttiva che non vuole una reale risoluzione per non privare tanti stranieri di un introito sicuro e  alleggerire, nel contempo, il budget del welfare reggiano.

Pubblicato su Prima Pagina

Prostituta

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;I controlli in zona stazione inefficaci sulla prostituzione

    • Forse non è molto informato: non sono consenzienti, ma esiste una organizzazione criminale che le controlla. Questo è il problema oltre che essere un’attività florida in nero e contraria alle norme sull’immigrazione. Ma già, in Italia il rispetto delle norme non importa. In aggiunta a ciò, lei come reagirebbe se auto di clienti si affianchassero a sua figlia o sua moglie o se un bel trans scosciato fosse fermo davanti a casa sua mentre la famiglia entra in casa o se le prostitute aspettassero i clienti davanti ai bambini?

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...